Pro Loco Amici di Cassano

PRO LOCO AMICI DI CASSANO - CASSANO DI PONTE DELL'OLIO (Piacenza)
 
Questo sito potrebbe fare uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

facebook
instagram
youtube
whatsapp
telegram

FESTA DEL COTECHINO

festa 2015 (1).jpeg
2012 (7)

L'arte di stupire, l'arte di far ridere ... c'è chi studia per anni per poterla apprendere e c'è chi in modo naturale, senza nemmeno accorgersene riesce a farlo ... e molto bene! Negli anni abbiamo raccolto alcune frasi di personaggi "strani". Considerate comunque che provengono quasi tutte da una sola persona ... il Mistico!

Frasi del Mistico

  • "Non ho ancora avuto l’occasione di parlare a occhi a occhi per la signora" (a tu per tu !?!?! forse...)
  • "E’ un periodo che c’è un caldo che dormo sempre a orso nudo" (dorso)
  • "… devo cambiare la lama del william" (il vidiam)
  • "Indove hai messo la scala?" (dove)
  • "… quella sì che è una bella stescion vegos" (station wagon)
  • "Il caffè lo vuole defeinato" (caffè decaffeinato)
  • "Adesso mi bevo proprio un bel tranquillante" (caffè decaffeinato)
  • "Ci vuole un po’ di cèlades" (nastro adesivo)
  • "L’altro giorno sono passato a Castell’uovo Fogliani" (Castelnuovo)
  • "Adesso esco a prendere una bocconata d’aria" (boccata)
  • "Devi vestirti più bic" (chic)
  • "… occhio al velos" (autovelox)
  • "Devo comperare un po’ di nosocromo che l’ho finito" (mercuro cromo)
  • "Per non sporcare devi usare un po’ di neotene" (telo)
  • "Devi metterci un po’ di tonné" (salsa tonnata)
  • "Bisogna cambiare i reggicristalli della macchina" (tergicristalli)
  • "La fontana di viale Dante ha dentro un macchinismo incredibile" (meccanismo)
  • "Questo è proprio un quartiere di diffamazione" (malfamato)
  • "Guarda quella lì, che tacchi a squillo!" (probabilmente associa i tacchi a spillo con le prostitute)
  • "… è la plassi" (prassi)
  • "Devo fare un salto al supermarco" (supermarket)
  • "Vado a prendere una scialpa" (sciarpa)
  • "E' fermo perché ha un po’ di pubalgina" (pubalgia e intanto si fa segno la caviglia)
  • "Vado a prendere un po’ di lasticini" (elastici)
  • "Lo porto a fare due pantari" (plantari)
  • "A Cagliari ho mangiato una dorata lunga così!" (orata)
  • "Questo è dòp segrét" (top secret)
  • "Lultimamente l’ho visto un paio di volte" (ultimamente)
  • "Devo proprio comprare un funicolare" (auricolare del telefono)
  • "… ti dico che questi funghi sono combustibili" (commestibili)
  • "Bisognerebbe proprio fare un blix" (blitz)
  • "Hai visto il mio incendino?" (accendino)
  • "Ti ho messo sulla scrivania un Caffer Coffer" (pocket cofee)
  • "E’ bella, ma ha un po’ di celluloide!" (cellulite)
  • "… si saranno indormentati" (addormentati)
  • "Se gli viene la febbre gli do un po’ di caipiriña" (tachipirina)
  • "Da un po’ di tempo tra queste persone c’è un po’ di nitrito" (attrito)
  • "Devi fare un corsoio" (nodo scorsoio)
  • "Dammi un lambostik per favore" (pennerello indelebile)
  • "… gli hanno dato dei punti di invità" (invalidità)
  • "Questi bicchierini sono elettriticizzati" (elettrizzati)
  • "Adesso sposto la Gessy" (la Honda Jazz a volte la chiama anche Gix)
  • "Ho visto per terra delle seringhe fresche di zecca!" (siringhe che fino a poco prima non c'erano)"
  • "… sono arrivati il cane e il gatto" (il gatto e la volpe)
  • "Si è rotto fibia e pérone" (tibia)
  • "… si vede che aveva il paté d’animo" (patema)
  • "… sul muro indove c’è il granuloma" (= dove ci sono i granellini)
  • "Devo andare a prendere un po’ di francobolli di posta proletaria" (prioritaria)
  • "… ragazzi! Mettetevi tutti il giubbotto impannato" (imbottito)
  • "… per prendere la linea devi schiacciare l’aderisco" (asterisco)
  • "… questo campo è pieno di allavamenti" (avvallamenti)
  • "Oggi è un po’ in catalogna" (catalessi)
  • "Ti dovrei fare una domanda pertinosa" (impertinente)
  • "Bonomi l’ha chapé di’num da Greggi" (Bonolis e Greggio)
  • "Devi dargli una sans!" (chance)
  • "Adesso quando le hai sernite, me lo dici che …" (scelte)
  • "Com’è andato lo spettacolo di Foà?" (Dario Fo)
  • "Devo andare a prendere un po’ di semenza e di bitume" (concime)
  • "L’aquila è un volatice" (volatile)
  • "Devi usare il pastù" (passe-partout)
  • "Non hanno portato la frizz?" (sprite)
  • "Quando lo versi fa due dita di spugna" (schiuma)
  • "Sono passato all'Altrimenda" (Altrimedia)
  • "C’era la gazzetta della polizia" (gazzella)
  • "Lui è stato in Erik" (Iraq)
  • "Devi togliere il gix" (cd)
  • "Bisogna andare all'Eki" (Ikea)
  • "Avevo la macchina imbevuta di fumo" (impregnata)
  • "Questa notte c'erano delle vampe ..." (lampi)
  • "Luigi ha messo dei bei tindoni nuovi" (tende da sole)
  • "Sono buoni questi scalpi e anche i lattici" (scampi e astici)
  • "Sono entrati in due e gli hanno messo il vibratore ..." (defibrillatore ... mamma mia!)
  • "Guardate che quella vi mette gnock-out tutti e due ..." (knock-out, ma associandolo ad una "gnocca" ...)
  • "Devo prendere la capperina ..." (tachipirina)
  • "Porca miseria, ma qui dentro che sporchizia c'è?" (sporcizia)
  • "Noi abbiamo giocato male, ma loro ... solo palla lunga e ben distesa ..." (Mix tra "palla lunga e pedalare" e "passi lunghi e ben distesi)
  • "Mi dai un biscotto? Ho un po' di langorìo" (languorino)
  • "Hanno già rotto l'angolo dello spigolo" (questa è un po' contorta ...)
  • "Dove hai parcheggiato Lanlò?" (Land Rover)
  • "Questa mattina mi sembri un po' depressato" (depresso)
  • "Ieri l'ho visto fare fùtin in bicicletta" (solitamente il footing non si fa in bicicletta)
  • "... le condizioni sono stazionabili" (stazionarie)
  • "E' stato in Via Uccelli di Mieli" (Nemi)
  • "Devo comprarlo anch'io perchè mio figlio me l'ha perquisito" (requisito)
  • "Mi hanno fatto un barbale" (verbale)
  • "Dovresti un po' impiccionirle" (rimpicciolirle)
  • "Ti ho già puntualizzato sul foglio" (ha disegnato quattro punti su un foglio bianco)
  • "Ho sentito l'ambulanza spianata" (a sirene spiegate)
  • "La macchina del caffè è andata in tict" (tilt)
  • "I giornali sono indove c'è la macchina tipografica" (fotocopiatrice)
  • "Non si potrebbe passare, ma ci passo di suffrugio" (con un sotterfugio)
  • "E' più comodo il marsunbio del borsello" (marsupio) 
  • "... perchè se ne mangi troppo ti nasano un po'" (nauseano)
  • "Scusa ma io sono un po' pineolo" (pignolo)
  • "A militare mio figlio faceva rotolare le guardie" (programmava i turni)
  • "Devo infrancare queste buste" (affrancare) 
  • "L'ho chiamato e gli ho spiegato tutto il randazzo" (andazzo)
  • "Mi sono fatto togliere una spiga dalla mano" (spina) 
  • "Non chiamare l'idraulico, l'ho sgomberato io il lavandino" (sturato)
  • "... ci mancava anche la rosalia" (rosolia)
  • "... sono quelli dell'abbigliamento del campo" (allestimento)
  • "Mi affissi un appuntamento?" (fissi)
  • "Mia moglie s'é presa la patite!" (l'epatite)
  • "Domani è la festa di aulin" (halloween)
  • "Vital natural durante" (Vita natural durante)
  • "Mio figlio doveva andare in vacanza a Serm En Sug, ma all'ultimo momento è andato a Formentera" (Sharm El Sheikh)

 

Frasi di altri .... quasi all'altezza del Mistico

  • "Mio marito è sifilitico, fa la raccolta dei francobolli" (filatelico)
  • "Come (siccome) ho trovato un gabbiano feruto (ferito) vorrei sapere il numeri telefono del vuvuesse (WWF)"
  • "Mi fanno male i pettoraci" (pettorali)
  • "Ho bisogno di prendere uno sbroncoplast" (biochetasi)
  • "Ieri ho mangiato un piatto di spaghetti ai succhi di frutti di mare che era uno spettacolo"
  • "Io compro sempre a scatola vuota" (chiusa)
  • "Attento al velosolex" (autovelox)
  • "Dovremo parlare con i nostri interculatori" (interlocutori)
  • "Devi alzare l'autoparlante" (altoparlante)
  • "All'Ospedale di Fidenza c'è la camera iperbolica" (iperbarica)
  • "Si parlava di Grassi e Ramoscé ..." (Craxi e Saddam Hussein)
  • "Questa sera c'è il big mak" (big match)
  • "Dobbiamo comperare un bolider più grosso" (boiler)
  • "... non sa usare il mauser" (mouse)
  • "Vuoi una spray con un vostel?" (sprite e wurstel)
  • "Portati il più uei" (k-way)
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder